Come fare soldi su Internet: le principali vie online

Oggi giorno con la crisi economica e sociale che non accenna a diminuire, il bisogno di raccogliere risorse economiche per le proprie attività si fa sempre più pressante. Molte persone ormai si rivolgono allo sterminato mondo della rete per intercettare delle utili occasioni di guadagno. Internet nel corso del tempo ha ampliato sempre più il suo raggio d’azione diventando un vero e proprio mercato virtuale dove si può comprare e vendere di tutto. Anche le occasioni di guadagno non mancano. Nel corso del tempo sono stati aperti diversi siti internet che offrono guadagni interessanti a fronte di una spendita di tempo libero abbastanza contenuta. In aggiunta bisogna tenere in considerazione che i proventi che vengono maturati attraverso attività di carattere occasionale non sono soggetti al pagamento dell’IVA. Mentre se vendereste dei vostri beni ad un negozio o una catena di franchising sareste irrimediabilmente soggetti ad oneri di imposta. Inoltre fino a 3000 €\anno i guadagni maturati sul web non sono soggetti al pagamento dell’IRPEF.

 

Guadagnare sul web è davvero possibile?

Senza troppe paure ci si può quindi rivolgere in tutta tranquillità al mondo del web anche solo per arrotondare i propri guadagni. Riuscire a guadagnare anche solo 100 euro al mese non è affatto impossibile. Siti internet come subito.it o ebay.it che permettono la compravendita di oggetti sono senza dubbio un’ottima occasione per guadagnare qualche soldo mettendo sulla piazza virtuale beni che non ci servono più.

 

Il mondo dei marketplace:
melascrivi
Altre forme di guadagno sono costituite da tutti quei siti che propongono un piccolo compenso a chi scrive articoli per loro conto, i cosiddetti marketplace.
I marketplace senza dubbio costituiscono una soluzione interessante per raggranellare qualche spicciolo. I compensi non sono affatto alti in funzione al tempo che viene impiegato per scrivere gli articoli. Prestando la vostra attività per questi siti internet al massimo riuscirete a raggranellare poche decine di euro alla settimana. Alcuni marketplace offrono compensi maggiori via via che si sale di categoria. Per scalare le varie categorie è però necessario investire molto tempo almeno nei primi mesi. Altri marketplace invece utilizzano come parametro la retribuzione degli articoli in funzione della tipologia di testo, più la classificazione dell’autore è alta e più egli riuscirà ad accedere a testi maggiormente remunerati.

 

Partecipazione a sondaggi sul web:
guadagnare-sondaggi
Un altro modo per riuscire a guadagnare qualcosa sul web è quello di partecipare a dei sondaggi condotti da giornali o web site di opinioni. Il partecipare a sondaggi non sempre però viene remunerato in danaro, spesso si viene pagati con dei buoni sconto utilizzabili presso le catene della grande distribuzione oppure per mezzo di gadget di vario genere.

 

Iscriversi a siti di gioco d’azzardo et similia:
sistemi_william_hill
Un’altra fonte di guadagno può essere quella di iscriversi a siti internet di scommesse o gioco d’azzardo. In quest’ultimo caso bisogna essere particolarmente cauti, visto che è stato provato da innumerevoli ricerche scientifiche che giocare provoca dipendenza fino a livelli patologici che richiedono l’immediato interventi di personale sanitario. Il partecipare a scommesse legali come quelle sulle partite di calcio può essere un modo per tentare la dea bendata della fortuna e allo stesso tempo assecondare la propria passione per una determinata squadra.

Comments are closed